Come spostare il blog con WordPress su un altro dominio


Scrivo questa guida per esperienza personale, proprio perchè ho avuto qualche momento di panico quando l’altro giorno ho trasferito il mio blog dal mio server domestico su un web-hosting di TopHost.

In questi casi bisogna fare essenzialmente tre cose:

  1. Copiare i files (con un client FTP) della nostra installazione di WordPress dal vecchio dominio al nuovo, dando particolare attenzione a copiare bene tutta la cartella wp-content, dove ci sono i nostri temi, plugin e media uploadati;
  2. Esportare il database MySQL dal vecchio dominio e importarlo nel nuovo dominio, usando applicazioni come ad esempio PhpMyAdmin (TopHost lo mette a disposizione dei suoi clienti);
  3. Adattare il database al nuovo dominio.

Se i primi due passi sono abbastanza semplici da fare, il terzo compito è ben più complesso se si va a modificare a mano tutti i parametri necessari.

Per fortuna che c’è una soluzione automatizzata che consiste nell’inviare questi tre comodi comandi SQL tutti in blocco, ovviamente sostituendo le tre variabili “www.vecchio-dominio.com” e le altre tre “www.nuovo-dominio.com” rispettivamente con il vecchio e il nuovo URL del dominio. Prestate molta cura alle eventuali sviste, ovviamente.

UPDATE wp_options SET option_value = replace(option_value, 'http://www.vecchio-dominio.com', 'http://www.nuovo-dominio.com') WHERE option_name = 'home' OR option_name = 'siteurl';
UPDATE wp_posts SET guid = replace(guid, 'http://www.vecchio-dominio.com','http://www.nuovo-dominio.com');
UPDATE wp_posts SET post_content = replace(post_content, 'http://www.vecchio-dominio.com', 'http://www.nuovo-dominio.com');

Si può sempre usare lo stesso PhpMyAdmin per mandare queste query.

Al termine avrete tutto il blog perfettamente navigabile.

La brutta sorpresa (almeno nel mio caso) è arrivata quando ho cercato di accedere come amministratore del sito, e mi si è gelato il sangue quando ho visto questo errore:

ERRRRRR