Alla fine mi sono deciso a comprare Oculus Rift


Inizio da qui, un mero report di un ordine di un pezzo del puzzle.


 

 

Non che sia poi così interessante come operazione, ma per me lo è il fatto di aver deciso di acquistare un attrezzo di questo tipo. Fa parte di un progetto che ha le origini in un episodio che mi è capitato questo Marzo, in cui ho avuto la possibilità di provare una macchina da corsa vera in una pista vera.

L’esperienza naturalmente molto eccitante di per se, ma da buon tecnologo non ho potuto fare a meno di notare ai box quell’accrocchio con un volante, un sedile ed uno schermo gigante: era un simulatore di guida. Ero rimasto fermo a 10 anni prima, con il mio Microsoft Force Feedback Wheel neppure USB (si connetterebbe alla GamePort se esistesse ancora nelle mb). All’epoca i simulatori di guida su PC erano poco più che degli arcade da sala giochi. Parlo dell’era prima di Granturismo su Playstation.

Da quel giorno al Mugello, in cui ho fotografato la marca di quel fantastico wheel: Fanatec… è partita una attività di ricerca e documentazione con  Google a manetta.

ClubSport Steering Wheel BMW GT2

ClubSport Steering Wheel BMW GT2 in azione al simulatore di guida al Mugello

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sebbene il volante era strepitoso… se non altro perché riportava il mio logo preferito, la pedaliera era incredibile.

Il pedale del freno in particolare era duro tanto quello della Seat Leon provata in pista (cosa che io fino a quel momento ignoravo completamente).

CLUBSPORT PEDALS V3

CLUBSPORT PEDALS V3 in azione al simulatore di guida al Mugello

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Già quella replica fedele in metallo dei pedali e delle forze mi intricava, ma come se non bastasse ho notato dei motorini con massa sbilanciata che creavano effetti di vibrazione:

Fanatec ClubSport Pedals V3 short demo

L’idea di poter sentire le emozioni di una qualsiasi macchina da corsa in un simulatore ben realizzato mi ha intricato… e sono arrivato qui a comprare l’ultimo (forse) pezzo del puzzle.

Quando mi arriva vi dirò di più… e cercherò di dettagliare di più il mio setup SimRacing.